Il Sole 24 Ore

BIP sfida Covid e Brexit acquistando Chaucer (Uk)

BIP, che impiega così oggi 3.300 persone, stima di raggiungere un fatturato di 350 milioni di euro entro la fine del 2020, oltre un terzo del quale proverrà dai mercati internazionali. Negli auspici di BIP quello anglosassone rappresenterà il secondo mercato più grande di BIP dopo quello italiano. "La scelta di puntare sull'Inghilterra proprio nel momento della Breixt e per di più nella difficilissima fase del Covid - spiega Carlo Capè, AD BIP - nasce dalla consapevolezza che il mercato anglosassone rappresenti un bacino di sviluppo potenziale estremamente interessante e, come tale, un'occasione irrinunciabile anche se fuori dell'area euro.

Contattaci

Sei pronto a dare vita alle tue idee?